Jul 6, 2017

Domande sul PIL

Alcuni spunti di riflessione sul PIL e risposte ad alcune domande emerse nell'ambito di alcune mie lezioni.

Jan 10, 2017

La scienza non è democratica, è la cosa più democratica che ci sia

"La scienza non è democratica" (Roberto Burioni, Medico, su Facebook) è una solenne cazzata.

O quantomeno è una frase che richiede delle precisazioni.

E' vero che non possiamo mettere sullo stesso piano tutte le affermazioni.
Questa è demagogia, è superstizione, è sfaldamento del tessuto sociale.
Ma ciò non ha a che fare con la scienza, ma con la ragione e con il buon senso.

La scienza è tale proprio perché se ne frega dell'autorevolezza e della reputazione di chi fa un'affermazione.
La scienza vuole le prove e le vuole secondo il metodo scientifico.
La scienza è la cosa più democratica che ci sia.

Chiunque può contribuire e affermare ciò che vuole, purché sia in grado di dimostrarlo. Un'affermazione vale solo se é supportata dai fatti.
Uno sconosciuto può confutare la teoria di un luminare, se può provare di avere ragione.
"Science is the belief in the ignorance of experts", diceva Richard Feymann, premio Nobel per la fisica.

Sep 19, 2016

The Moral Philosophy of Self-Driving Cars

Since self-driving cars started to become close to be available to consumers, issues about the management of accidents by the car internal computer are being debated, mostly on the ethical ground. The discussions typically take the form of thought experiments in which people are confronted with ambiguous situations that challenge their rationality and moral sentiments: e.g., if you had no choice, would you rather kill innocent guy A or innocent guy B, save a group of people or save youself etc.

Here some interesting reads and a couple of videos:

Jul 11, 2016

On Brexit and the governance of globalization

The outcome of the vote on Brexit surprised many people, myself included. Nonetheless, the fact that Brexit gained momentum should not come as a surprise. The reasons why Brexit became relevant do not necessarily have to do with populism and issues with democracy as many observers seem to imply. Populism is always a consequence of something else and the rants about "stupid" voters really miss the point. In this post I take a different perspective and ask: what if voters were actually behaving rationally?


Disclaimer: this post is long, not particularly well structured and has not been revised.

Popular Posts